Social, Milano prima, Brindisi settima. Cresce Derthona

social-media-italia-2018-franzrusso.it_

Milano consolida il suo primato sui social in Italia e cresce ancora, anche se di poco, in ambito europeo, Brindisi conferma il suo settimo posto complessivo nella somma di tutti i canali social. In Europa Real Madrid e Fenerbache restano le regine con largo margine sulle altre ma Zenit e As Monaco hanno una crescita costante in Eurolega. Lo certifica il nuovo report di Iquii, il media hub nato per affiancare gli stakeholders nella Sport digital trasfromation per il periodo fino a gennaio 2021 (leggi qui l'ultimo report)

L'Olimpia resta in testa con una fan base complessiva che supera i 366.800  followers totali su tutti i social (+0,36 dopo il +0,67 per cento del precedente bimestre), seguita da Sassari con 224.700. Terza, ma molto distante, la Virtus Bologna con 140.500 seguaci ed in costante crescita da alcuni mesi. Venezia consiolida il quarto posto con 92.400 followers complessivi. La Happy Casa Brindisi (la squadra più social nel 2020 secondo Iquii) conferma il suo settimo posto con 69.100 followers totali, incremento sostanzialmente invariato rispetto al periodo precedente. Nello specifico è settima su Facebook con 33.400 followers, settima anche su Instagram con oltre 24 mila persone che seguono il canale. Sesta posizione su Twitter con 9.700 "seguaci", resta dodicesima su You Tube con 1.600 followers. Crescono le due neo promosse: Derthona, pur rimanendo ultima delle società di serie A, sale a quota 18.600 followers, incremento dell'1,29 per cento, e della Gevi Napoli, 37.700 seguaci totali e +0,45%

leggi anche: Favola Derthona, dalla A2 alla Coppa Italia

LA PALLAVOLO HA UN SEGUITO MAGGIORE - La Lega Basket conta quasi 1,5 milioni di followers, la gran parte concentrati su Facebook e Instagram (oltre 730 mila e oltre 434 mila). Eppure, secondo una ricerca de Il Sole 24 Ore su Facebook, Instagram, Twitter e Youtube le squadre della massima serie di pallavolo superano in media business digitale quelle di pallacanestro per follower (+21,7 per cento), engagement (+14,6 per cento) e contenuti postati (+18,3 per cento). In pratica, dice la ricerca, "se i club di basket producono volumi maggiori su Facebook, quelli di pallavolo lo fanno su Instagram e Youtube (irrisori per entrambi i volumi su Twitter). Ciò dimostra come la pallavolo sia più seguita da una fascia giovane di utenti, più inclini a seguire lo sport su questi ultimi due social, e sia apprezzata maggiormente l’immagine videografica che dà di sé, spesso curata e ben rappresentata.

Scrive Marcello Frisone, autore dell'articolo sul quotidiano: “In termini assoluti nel basket il numero dei follower è di 1.402.162, pari a +9,6 per cento rispetto alla pallavolo a quota 1.279.642. Il valore dell’engagement, cioè la capacità di un brand di creare rapporti attivi con i propri utenti stabilendo il successo di un’attività di social media marketing, è di 1.152.368 (+16,3 per cento a 990.830), mentre i contenuti postati sono 4.794, +12,4 per cento a 4.265".

LNP, CHI CRESCE NEI DUE GIRONI - Dopo i successi social della Pallacanestro Ferrara che aveva chiuso la scorsa stagione con una variazione di fanbase del +16,4 per cento, ora invece è la Pallacanestro Cantù a dominare, portandosi dietro il retaggio della serie A e la sua storia decennale. La squadra brianzola, che punta dichiaratamente all'immediato ritorno nella massima serie, ha una fan base complessiva di 59.400 followers (prima su Facebook, twitter e Instagram). Scalza l’Orlandina, prima la passata stagione, con 39.400 followers complessivi. Terza è Pistoia con 30.300, Seguono Biella, Trapani e Mantova.

Nel girone rosso, la Stella Azzurra Roma, prima da novembre 2020, si conferma in testa raggiungendo 43.600 followers totali (prima su Instagrame e You Tube, canale molto curato dalla società capitolina), davanti a Verona, 37.700 followers, che continua la sua crescita mese dopo mese soprattutto su twitter, e Forlì con 33.800. Prosegue la crescita dell’Eurobasket Atlante Roma che ha superato i 17 mila followers con un ulteriore incremento dello 0,23 per cento che segue il segno più nel bimestre precedente.

UN'OCCHIO ALL'EUROLEGA, PRIMO IL REAL - L'Eurolega vanta 31,9 milioni di fans digitali con un incremento dello 0,08 per cento rispetto al periodo precedente. Il Real Madrid è prima complessivamente facendo la somma dei follwers tra Facebook, Twitter e Instagram con 18,7 milioni di fans. Segue, staccatissima, il Barcellona con 3,6 milioni e il Fenerbahce con 3,2. Milano rimane dodicesima con 366 mila followers (+0,36 per cento rispetto al periodo precedente). La crescita più evidente è quella dello Zenit San Pietroburgo, +0,51%, e del Monaco, + 0,42 per cento (terzo segno più consecutivo)

Solo su Facebook sono 21,6 milioni, il Real Madrid ne possiede 15 milioni, il Barcellona 2,3, il Fenerbahce 1,2. L'Olimpia Milano è molto staccata con 178.400. Per quanto riguarda twitter, i follwers totali sono 3,4 milioni, in leggero decremento rispetto al periodo precedente Il Fener consolida il suo primato con 947 mila, crescendo di quasi il dieci per cento negli ultimi mesi, poi il Real Madrid con oltre 683.800, terzo il Barcellona che supera i 592 mila. Milano sale al tredicesimo posto con 54.200. (+1,22%). Diverso il numero su Instagram: 6,5 milioni complessivi. I "blancos" raggiungono 2,9 milioni, il Fener ha superato il milione e 100 mila, il Barcellona oltre 742 mila (erano 688 mila a febbraio scorso). Olimpia sempre decima con 116.400, lo 0,77 per cento in più nell'ultimo bimestre analizzato da Iquii.

leggi anche: Basket, sei milioni di tifosi. Brindisi +13 per cento

Marino Petrelli 

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.