Brindisi riparte dal Forum. Tutte le date

Scritto da Redazione on . Postato in Il direttore

MLD_6411Serie A 2018/19, via al calendario. Si comincia il 7 ottobre con i campioni d'Italia dell'EA7 Milano che ospitano la Happy Casa Brindisi, ancora incompleta nel suo roster, ma per nulla decisa a fare la vittima sacrificale al Forum, come purtroppo è accaduto tutte le volte che i bianco azzurri hanno viaggiato in trasferta. Per quel giorno, può darsi che l'Olimpia sarà ancora indietro di preparazione e in vista dell'esordio in Eurolega, previsto quattro giorni dopo, avrà la testa da qualche altra parte. Inutile farsi illusioni: la partenza è in salita e qui stiamo scrivendo soltanto una speranza che accompagna i tifosi brindisini. Si chiude invece in casa contro Trento il 12 maggio. Brindisi giocherà 8 partite in casa nel girone di andata anche in virtù del doppio confronto casalingo alla seconda e terza giornata e poi alla 11esima e 12esima che cadono il 23 e 26 dicembre. 

Interessanti, sempre alla prima giornata, la sfida tra Reyer Venezia e Fiat Torino e il derby lombardo tra Varese e Brescia, due tra le più belle realtà del campionato scorso (un altro derby, quello ben più sentito in casa biancorossa contro Cantù, sarà il 26 dicembre). Sassari riparte da Reggio Emilia dove tre anni fa vinse lo scudetto. Pesaro comincia in casa contro Pistoia, poi alla seconda è già scontro diretto a Brindisi, sempre che le due squadre lottino per la salvezza come la passata stagione. Le ultime tre giornate per i marchigiani, solitamente quelle che negli ultimi anni hanno conciso con le vittorie per la salvezza, saranno a Varese, in casa contro Reggio Emilia e l'ultima a Torino. Chissà se anche quest'anno basterà lo sprint finale. 

Milano e Bologna, rispettivamente 28 e 15 scudetti, si sfideranno al Pala Dozza sempre alla seconda giornata, mentre la riedizione dell’ultima finale scudetto tra Milano e Trento si disputerà alla quattordicesima in programma il 6 gennaio. Trento contro Venezia, finale scudetto di due anni fa, invece si giocherà alla quarta. Venezia - Milano alla settima, Cremona vs Brescia, che mette di fronte Sacchetti padre contro il figlio, sarà all'undicesima.

NAZIONALE, NELLA "LONG LIST" C'E' GALLINARI - Il campionato sarà anticipato la settimana prima, sabato 29 e domenica 30 settembre, dalla Supercoppa italiana con A|X Armani Exchange Milano, Dolomiti Energia Trentino, Fiat Torino e Germani Basket Brescia. Il girone di andata, che qualificherà le prime 8 formazioni alla Final Eight di Coppa Italia, in programma a Firenze da giovedì 14 a domenica 17 febbraio, si concluderà domenica 13 gennaio mentre la stagione regolare terminerà domenica 12 maggio. In caso di qualificazione dell’Olimpia Milano alla Final Four di Eurolega i play off inizieranno mercoledì 22 maggio per concludersi, con la eventuale gara7 di finale, il 26 giugno. Senza Milano alla Final Four di Eurolega i playoff partiranno sabato 18 maggio per concludersi, con la eventuale gara7 di finale, sabato 22 giugno. 

Le finestre riservate alle squadre nazionali per le qualificazione ai Mondiali di Cina 2019 sono previste da lunedì 3 a martedì 18 settembre; da lunedì 26 a lunedì 3 dicembre e da lunedì 18 a martedì 26 febbraio. Oggi Sacchetti ha rimatato una "long list" di trenta giocatori che diventeranno 14 per il raduno del 25 agosto, prima della partenza per un torneo e le due due gare di qualificazione contro Polonia, 14 settembre a Bologna, e Ungheria in programma a Debrecen il 17 settembre. Nella lista ci sono Bolpin, Candi, Candussi e Mezzanotte impegnati nella nazionale sperimentale, ma soprattutto Gallinari, Belinelli e Datome. Se tutto andrà bene i tre big risponderanno presente alla chiamata azzurra e le polemiche delle ultime settimane, in particolare sulla presenza del "Gallo", lasceranno spazio al basket giocato. 

Marino Petrelli

ph: Michele Longo (Ciam/Cast)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.