Mens Sana Mesagne, orgoglio pugliese

Scritto da Redazione on . Postato in I Canestri di Brindisi

mens sana under 12Un titolo italiano e un secondo posto. E' il bilancio delle ultime settimane dell'attività della Mens Sana Mesagne, florida società della provincia brindisina, guidata dal presidente De Tullio e dal suo vice Mellone. In particolare, gli Under 12 del Centro sportivo italiano si sono imposti a Cesenatico 50-37 contro la Fortitudo Bologna, battendo nella fase di qualificazione nell'ordine Basket Genova, Basket Assisi, Aurora Milano e Polisportiva Novate. E' il secondo scudetto che porta a casa la società mesagnese dopo quello del 2012 conquistato dagli Under 19. Nelle finali di Cesenatico, i piccoli mensanini si sono presentati imbattuti nella fase Esordienti della FIP.

Un risultato che riempie di gioia Gianfranco Mellone, responsabile tecnico per il Centro sportivo italiano. "Questo risultato è il frutto di un duro lavoro che va avanti nel corso degli anni. I ragazzi che hanno ottenuto questo importante risultato sportivo, provengono dal nostro settore minibasket dove il responsabile tecnico Angelo Greco, continua imperterrito a fare innamorare i bambini di questo splendido sport. Da quest'anno la guida tecnica del gruppo Under 12 è stata affidata a Angelo Capodieci che ha disputato il campionato FIP Under 13 qualificandosi alla fase "Gold", nonostante la giovane età. Il risultato di Cesenatico è il miglior regalo che potevamo farci in vista del venticinquesimo anno della fondazione della Mens Sana Mesagne che ricorre il prossimo anno. Ringrazio lo staff tecnico, i ragazzi e le famiglie che ci affidano i loro figli. Un ringraziamento particolare alle aziende che ci sostengono e senza le quali non potremmo attuare i nostri progetti".

Questi i nomi dei campioni d’Italia Under 12 C.S.I. : Giuseppe Morelli, Samuele Panico, Filippo Campana, Silvano Moro Petrelli, Diego Scalera, Riccardo Solito, Lorenzo Caropreso, Lorenzo Zofra, Raffaele De Levrano, Stefano Vidali, Alessio Nacci , Daniele Malvindi.

Termina invece con il secondo posto la finale nazionale allievi. I mensanini, allenati da Angelo Capodieci, si accontantano del secondo gradino del podio. Due sconfitte per i biancoverdi entrambe maturate ad opera dell'ACLI Trecella campione d'Italia. Durante le qualificazioni i mensanini avevano battuto US Reggio Emilia, Pallacanestro Noventa e Baldissero Sport.

CENNI DI STORIA DELLA MENS SANA - L’Associazione Sportiva Mens Sana, nasce a Mesagne nel 1992, a seguito della felice intuizione di Gianfranco Mellone che, grazie all’esperienza acquisita come docente di educazione fisica, istruttore di minibasket e grande appassionato di questo sport, dove ha svolto per circa 20 anni il ruolo di arbitro nazionale, capisce che c’è terreno fertile per la diffusione della pallacanestro a Mesagne. Il nome dell’Associazione viene preso dal motto latino “mens sana in corpore sano”. La frase è contenuta nel verso 355 delle Satire di Giovenale, noto poeta romano contemporaneo di Tacito, dove l'autore dimostra che la felicità nella vita si fonda su valori essenziali. Chi possiede un corpo e una mente sani ha ancora ben poco da desiderare.

Sono gli obiettivi sui quali verranno in seguito stilati i programmi dell’Associazione. Nel giro di pochissimi anni, grazie alla competenza degli istruttori, l’organizzazione e l’innovazione delle tecniche di allenamento si è registrato un incoraggiante successo con il reclutamento di quasi 150 bambini all’anno nelle scuole primarie mesagnesi. Oltre al minibasket, con le categorie pulcini, scoiattoli/libellule e aquilotti/gazzelle, dal 1995 è garantita la partecipazione ai campionati federali giovanili.

Nell’anno 2000 il primo grande riconoscimento per la qualità dell’intervento nel settore giovanile: la formazione allievi vince il titolo regionale di categoria battendo formazioni più accreditate e società con maggiore esperienza. Ancora un titolo regionale, questa volta nel campionato cadetti nel 2002 battendo in finale alcune delle maggiori realtà cestistiche della regione quali Ruvo e Martina. Poi i successi degli ultimi anni e quello di poche settimane fa.

Attualmente la Mens Sana aderisce al Centro sportivo italiano ed è Centro giovanile Coni. Lo staff tecnico è composto da Angelo Capodieci che, oltre alla formazione di serie D, allena anche gli Under 16 e Under 13, con Angelo Greco e Mauro Potenza per il settore giovanile. Lo staff sanitario è composto da Francesco Mattia e Paolo Caroli. L'Associazione ha oltre 155 bambini iscritti al settore minibasket, mentre il settore giovanile conta circa 90 tesserati alla federazione italiana pallacanestro.

Marino Petrelli

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.