Eurobasket 2025, sono sei le candidate

Scritto da Redazione on . Postato in Blog

Sei paesi sono in corsa per ospitare FIBA ​​Eurobasket 2025, con Cipro, Finlandia, Ungheria, Lettonia, Russia e Ucraina che presentano offerte ufficiali. La 42esima edizione della competizione europea di punta del basket, prevista per settembre 2025, sarà ancora una volta ospitata da quattro paesi, seguendo la formula di multi-hosting di successo introdotta per la prima volta per l'evento 2015. Come nelle precedenti edizioni, uno dei quattro paesi organizzatori ospiterà anche la fase fnale della manifestazione. Lettonia, Ungheria, Russia e Ucraina hanno presentato offerte per la fase a gironi e anche per la fase finale dell'evento. Cipro e Finlandia hanno presentato offerte solo per organizzare la fase a gironi.

La Finlandia è stata uno dei quattro paesi che hanno ospitato l'EuroBasket nel 2017, mentre la Lettonia ha ospitato la fase a gironi dell'edizione 2015 della competizione. Anche Ungheria e Ucraina hanno precedentemente mostrato interesse nell'organizzazione dell'evento, ma devono ancora ospitare l'evento di basket premium in Europa. Nel frattempo, l'edizione 2025 segna la prima volta che Cipro è entrata nella procedura di gara ufficiale. FIBA Europe valuterà tutte le sedi e le infrastrutture tra ottobre 2021 e gennaio 2022 prima che il consiglio di amministrazione di FIBA ​​Europe decida sui quattro host alla sua riunione di primavera 2022.

La prossima edizione della competizione, FIBA ​​EuroBasket 2022, si svolgerà dall'1 al 18 settembre 2022 in Repubblica Ceca, Georgia, Germania e Italia, con i campioni incoronati nella capitale tedesca Berlino. 

RED

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.