Olimpiadi, spalti vuoti. Tutto live su Discovery

Scritto da Redazione on . Postato in Blog

tokio

Niente spettatori alle Olimpiadi di Tokyo che scattano il 23 luglio. Sebbene fino a qualche giorno fa gli organizzatori avessero aperto alla possibilità di 10 mila persone complessive in tutta la durata della manifestazione, la situazione in fase di peggioramento nel paese sconsiglia di avere publbico negli impianti. Una doccia gelata sulla città e suoi Giochi che ha costretto il presidente Hosmimoto a chiedere scusa a quanti avevano già acquistato i biglietti. Il Giappone sarà in stato di emergenza dal 12 luglio al 22 agosto. Bar e ristoranti chiuderanno alle 20.

Tutto live quindi su Discovery e Discovery+, eccezionalmente anche su Eurosport. "Tokyo è l’evento sportivo dell’anno e lo abbiamo atteso un anno in più. Da Rio 2016 il mondo è profondamente cambiato e dobbiamo accettarlo - racconta Alessandro Araimo, ad di Discovery -. Mettiamo a disposizione Discovery+, la nostra piattaforma Ott, per un’esperienza unica: oltre 30 canali visibili in contemporanea, fino a 30 feed in più rispetto a quelli ufficiali ogni ora e oltre 3 mila ore live di gare ed eventi. In aggiunta all’esperienza dal vivo, ci sarà una scelta molto ampia sull’on demand e sui nostri canali social con un’interfaccia innovativa che sarà usata in tutte le piattaforme"

.I giochi olimpici di Discovery saranno disponibili su Tim Vision, mentre su DAZN, Eurosport trasmetterà live il meglio delle gare. Una novità sarà "The Cube", una tecnologia all'avanguardia che permetterá ai taleni e agli atleti di interagire globalmente, da Tokyo a Londra, passando dagli studi di Milano, attraverso la realtà aumentata. La copertura totale andrà anche sul sito internet Eurosport.it e sulla app di Eurosport.

leggi l'articolo su Il Messaggero

I sondaggi pubblici in Giappone sull'eventuale svolgimento delle Olimpiadi di Tokyo mostrano numeri in calo di persone che vogliono che l'evento venga cancellato, anche se molti rimangono diffidenti nei confronti dei rischi di Covid-19. Un sondaggio di Kyodo News nel fine settimana ha rilevato che il 31% è a favore della cancellazione. Anche un recente sondaggio dell'emittente NHK ha riscontrato un supporto per la cancellazione al 31 per cento.

Il mese scorso un sondaggio della stessa NHK aveva chiesto come dovrebbero svolgersi i Giochi olimpici e Paralimpici. Il due percento degli intervistati aveva affermato che dovrebbero svolgersi nel modo in cui sono stati svolti i giochi precedenti. Il 19 per cento aveva chiesto un limite al numero di spettatori. Il 23 per cento ha sostenuto l'idea di tenere i Giochi senza spettatori, mentre il 49% ha affermato che gli eventi dovrebbero essere annullatii. 

RED

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.